Usi gli occhiali, magari hai superato i 40 anni e inizi ad avere difficoltà a mettere a fuoco oggetti o testi vicini?

Non preoccuparti, è naturale: con l’età il cristallino diventa meno flessibile, si adatta più lentamente e quindi potrebbero esserci problemi con la messa a fuoco.

Se a questa situazione si uniscono miopia, astigmatismo o ipermetropia la soluzione ideale potrebbe essere quella delle lenti progressive o multifocali.

Noi di Ottica Vidi proponiamo una vasta scelta di questa tipologia di lenti ai nostri clienti e sappiamo quanto possano essere indicate in queste situazioni.

Sì, ma cosa sono e come funzionano le lenti multifocali o progressive?

Potremmo definire queste lenti come “all-in-one”, essendo costituite da quattro differenti zone – per la visione da lontano, intermedia, da vicina e periferica – in un’unica lente.

La zona per la visione da lontano, quella per la miopia, astigmatismo o ipermetropia, è nella parte superiore della lente e ne occupa circa il 35-40% della superficie.

La zona intermedia, più piccola, è al centro della lente ed è pensata per garantire un passaggio “morbido” dalla visione da lontano a quella da vicino, e viceversa.

Circa il 20% della superficie, la parte inferiore centrale, è quella dedicata alla visione da vicino ed è specificatamente dedicata alla presbiopia, quindi alla lettura e messa a fuoco ravvicinata degli oggetti.

Il resto della lente, di solito le due piccole porzioni laterali inferiori, è costituita  dalla cosiddetta zona periferica, non funzionale.

Le lenti multifocali sono quindi un’ottima soluzione per evitare scomodi cambi di occhiali a seconda del momento della giornata e dell’attività, risolvendo anche un problema molto frequente: quello del “dove ho lasciato gli occhiali da lettura?”.

Segnaliamo che potrebbero esserci anche dei piccoli problemi (mal di testa, sensazione di perdita dell’equilibrio) che potrebbero insorgere nei primi giorni di utilizzo.

Niente di particolarmente grave: sono disagi che si superano facilmente, soprattutto se le lenti sono adeguatamente centrate e associate a delle montature su misura.

La scelta delle lenti multifocali, comunque, dovrebbe sempre seguire un adeguato controllo visivo: prenota un appuntamento, ti sapremo consigliare la tipologia di lente più adatta alle tue esigenze.

Ottica Vidi WhatsApp
Invia